Home » Migliori broker per trading sull’oro
Scritto da Emmanuel Ifeanyi
Emmanuel Ifeanyi Ekwomadu è uno scrittore di contenuti finanziari specializzato in trading di Forex, Azioni e Criptovalute. È la persona dietro la maggior parte delle recensioni dei broker che troverete su BestBrokers.com.
, | Tradotto da Luca Mele
Luca Mele è un traduttore professionista specializzato in vari argomenti, tra cui investimenti e trading con diversi strumenti come forex, azioni, criptovalute e materie prime.
, | Aggiornato: Maggio 17, 2024

Se vuoi investire in oro e altre materie prime, devi innanzitutto trovare una piattaforma adatta che offra spread competitivi, commissioni basse e strumenti analitici sufficienti. È più facile a dirsi che a farsi, soprattutto considerando il numero di broker online che sono emersi negli ultimi anni.

Magari sei alle prime armi con il trading di materie prime e non hai idea di quali fattori debbano guidarti nella scelta di un broker. Non temere, BestBrokers è qui per chiarirti le idee con un elenco completo di piattaforme di trading sull’oro affidabili da prendere in considerazione. Ti indichiamo i broker più affidabili per trading di oro in modo che possa avere successo dai tuoi investimenti in materie prime.

gold

Recensire e valutare i siti di trading è ciò che sappiamo fare meglio. Il nostro team è composto da scrittori, redattori e trader esperti che conoscono le caratteristiche dei migliori broker online. Non hai abbastanza tempo per leggere tutte le nostre recensioni dettagliate? Non preoccuparti, sotto puoi trovare un elenco completo dei migliori broker per trading di oro presenti sul mercato, insieme a valutazioni imparziali da utilizzare per il confronto.

Migliori broker di oro

  1. DEPOSITO MIN
    100 $
    OPERAZIONE MIN
    1,00
    MODI PER FARE TRADING
    CFD, ETF su oro
    AUTORITÀ DI REGOLAMENTAZIONE
    FCA (Regno Unito), CySEC (SEE), FSA (Giappone), CBI (Irlanda), ISA (Israele), FRSA (Abu Dhabi), FSC (Isole Vergini Britanniche), ASIC (Australia), FSCA (Sudafrica)
    TARIFFE
    Spread medio di 0,34 pt. e 0,28 pt (per account Pro)
    ALTRE MATERIE PRIME
    Argento, rame, platino, palladio, petrolio greggio, petrolio Brent, gas naturale, gasolio da riscaldamento, benzina, mais, grano, caffè, soia, zucchero, cotone, cacao
    I CFD sono strumenti complessi e comportano un rischio elevato di perdere rapidamente denaro a causa della leva finanziaria. Il 71% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading su CFD con questo fornitore. Devi valutare se hai capito come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre l'alto rischio di perdere il tuo denaro.

    AvaTrade è un broker online affermato che offre servizi di trading di alto livello da oltre quindici anni. Opera in sei continenti sotto l’occhio vigile di autorità di regolamentazione di primo livello come FCA, ASIC e CySEC. I trader online che si iscrivono a questo eccellente broker si trovano di fronte a un’ottima gamma di asset disponibili attraverso CFD, tra cui valute fiat, obbligazioni, titoli di stato, indici e azioni.

    I clienti che desiderano fare trading di oro possono usare i contratti per differenza (CFD), i quali consentono di amplificare le loro posizioni con una leva massima di 20:1 per account al dettaglio e 200:1 per account professionali. Gli spread sull’oro sono in media di 0,34, insieme a margine del 5% per i clienti al dettaglio. Inoltre, i clienti registrati hanno accesso a ETF come VanEck Vectors Gold Miners, il cui spread tipico è dello 0,13%, con una dimensione minima di trading di 10.

    L’oro non è l’unica opzione per i trader di materie prime che si iscrivono ad AvaTrade. Il broker offre altri metalli preziosi e semipreziosi come rame, palladio, argento e platino. Anche le energie e le materie prime agricole sono disponibili: grano, zucchero, gas naturale e petrolio greggio sono solo alcuni esempi. L’apertura di un account su AvaTrade richiede un pagamento modesto: il deposito minimo è di 100 $. I trader possono finanziare il loro saldo attivo con carte, wallet digitali e online banking.

  2. 2. Axi
    DEPOSITO MIN
    0 $ per account Standard; 25.000 $ per account Elite
    OPERAZIONE MIN
    0,01
    MODI PER FARE TRADING
    Bullion spot CFD, futures CFD
    AUTORITÀ DI REGOLAMENTAZIONE
    FCA (Regno Unito), ASIC (Australia), FSA (Saint Vincent e Grenadine)
    TARIFFE
    Nessuna commissione su account Standard; spread indicativi di 0,18 pip per XAU/USD bullion CFD e 0,70 pip per futures CFD; commissioni di 7 $ per contratto standard per le operazioni sull'oro tramite account Pro
    ALTRE MATERIE PRIME
    Argento, rame, platino, petrolio greggio, petrolio Brent, soia, gas naturale, caffè, cacao
    I CFD sono strumenti complessi e comportano un rischio elevato di perdere rapidamente denaro a causa della leva finanziaria. Il 73,9% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading su CFD con questo fornitore. Devi valutare se hai capito come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre l'alto rischio di perdere il tuo denaro.

    Axi è un broker online pluripremiato che ha ottenuto un riconoscimento globale per l’eccellenza dei suoi servizi di trading. Nata come società di due persone nel 2007, è poi diventata il punto di riferimento per il trading di oltre 60.000 trader online provenienti da più di cento paesi. Axi opera sotto la regolamentazione di ASIC, FSA e FCA, garantendo un ambiente equo, trasparente e sicuro per tutti i trader.

    La configurazione dell’account è rapida e semplice su Axi e i potenziali clienti possono scegliere tra tre tipi: Standard, Pro ed Elite. Il broker offre spread leader sul mercato e un’esecuzione degli ordini rapidissima per oltre 70 coppie forex, 50 azioni, 30 indici e le principali criptovalute. È disponibile anche una discreta gamma di materie prime, tra cui oro, argento, platino, gas naturale, petrolio e caffè.

    Chi vuole accedere al profittevole mercato dell’oro può farlo attraverso i CFD spot su oro e futures CFD. Il trading sull’oro di Axi si distingue per l’esecuzione affidabile e veloce. I contratti sull’oro partono da 0,01. I clienti possono implementare la leva finanziaria, ma i massimali esatti variano a seconda della giurisdizione. Questo dipende anche dal fatto che un utente sia un trader al dettaglio o un trader professionista. I titolari di un account reale possono prelevare i loro guadagni derivanti da operazioni di successo sulle materie prime attraverso una serie di metodi sicuri, tra cui trasferimenti bancari, wallet elettronici, online banking e criptovalute.

Approccio e metodologia di valutazione

  1. Operazioni di trading con ogni broker recensito

    BestBrokers.com si distingue dagli altri siti di recensioni per il suo approccio personale. Apriamo degli account reali presso tutti i broker recensiti, in modo da poter valutare correttamente i pro e i contro di ogni sito che raccomandiamo. Ogni recensione che pubblichiamo si basa sulla nostra esperienza personale con i broker, mostra i lati positivi e negativi.

  2. Considerazione dei feedback da parte degli altri trader

    Combiniamo la nostra vasta esperienza con i feedback dei trader per offrire una prospettiva davvero imparziale di ciò che puoi aspettarti da ogni broker di oro consigliato. Il nostro team lavora costantemente per perfezionare la sua metodologia e rivede i suoi criteri per rimanere al passo con la costante evoluzione del settore del trading online.

  3. Classificazione basata su criteri diversi

    Oltre ad aggiungere nuove recensioni di broker alla nostra lista, ci impegniamo a mantenere aggiornate quelle vecchie in modo che i nostri lettori abbiano sempre accesso a informazioni accurate. Valutiamo i broker in base a diversi criteri, tra cui la regolamentazione, il software, la gamma di strumenti finanziari, i tipi di account, il supporto, i costi e i pagamenti.

    Ogni singola area riceve un punteggio prima di assegnare una valutazione finale basata sulle nostre scoperte e sull’esperienza complessiva con un broker. Il team rivede i broker per assicurarsi che mantengano la loro qualità di servizio. In caso contrario, le valutazioni vengono aggiornate per riflettere le modifiche apportate ai prezzi e alle caratteristiche della piattaforma.

Elenco di valutazione dei broker di oro

La recensione dei broker online non segue un percorso unico, per questo motivo valutiamo diversi criteri durante il nostro processo di valutazione. I broker ricevono un punteggio in base alle loro prestazioni in ogni area chiave del nostro elenco prima di assegnare una valutazione finale. Il nostro team utilizza un sistema di valutazione a cinque stelle, arrotondando i punteggi alla mezza stella più vicina.

Licenza e regolamentazione

Consigliamo solo broker di oro regolamentati perché diamo priorità alla sicurezza dei nostri lettori e dei loro fondi. I nostri recensori prediligono i siti di trading con licenze rilasciate da organismi di vigilanza finanziaria di alto livello come CySEC, ASIC, FCA, CFTC e FINMA, tra gli altri.

Tipi di account

Un broker di oro riceve un punteggio elevato in quest’area se si rivolge ai trader con una gamma sufficientemente diversificata di tipi di account. Cerchiamo account professionali e al dettaglio che possano soddisfare adeguatamente le esigenze di utenti diversi in base alle dimensioni del loro capitale e ai loro obiettivi di trading. Il nostro team prende in considerazione anche i minimi dell’account, ovvero l’importo minimo richiesto per creare tale account e iniziare a fare trading.

Costi di trading

Gli esperti di BestBrokers raccolgono informazioni sui costi di trading correlati a varie classi di asset, oro e materie prime incluse. Analizziamo a fondo per scoprire le potenziali commissioni nascoste, prendono in considerazione sia le spese correlate al trading sia le spese non correlate al trading, come le commissioni, i costi di rollover, le spese di prelievo e le tariffe di inattività.

Piattaforme di trading

Ottenere profitti sarebbe impossibile se utilizzi una piattaforma mal progettata e con un’esecuzione degli ordini lenta. Testiamo il software di trading dei broker che recensiamo per assicurarci che offrano un’esperienza d’uso soddisfacente. I nostri esperti prendono in considerazione fattori come la velocità di esecuzione degli ordini, la personalizzazione, i tipi di ordine e la gamma di funzionalità.

Compatibilità mobile

Un buon sito di trading è sempre compatibilità con vari dispositivi e vanta applicazioni native e web intuitive che funzionano senza problemi su un’ampia gamma di dispositivi portatili. Un broker con prestazioni scadenti in questo aspetto subirà inevitabilmente una riduzione del punteggio.

Strumenti finanziari

Inoltre, assegniamo un punteggio ai siti di trading in base alla versatilità degli strumenti finanziari e delle classi di asset offerti. Più ampia è la selezione, più alto è il punteggio ottenuto. Per quanto riguarda le materie prime, cerchiamo opzioni come metalli, energie e prodotti agricoli.

Esecuzione delle operazioni

I broker di oro che si impegnano a fornire un’esecuzione degli ordini rapida e di alta qualità ottengono i punteggi migliori in questa categoria. Un’esecuzione fulminea si traduce in un minor slippage negativo durante i periodi di alta volatilità, che a sua volta porta a rendimenti più elevati a lungo termine per i trader.

Metodi di pagamento

I membri del nostro team depositano e prelevano denaro vero da account reali che hanno creato per valutare come funziona l’intero processo di pagamento presso i broker. Questo ci aiuta a valutare adeguatamente aspetti come i tempi di elaborazione, i costi associati ai pagamenti e i metodi bancari.

Assistenza clienti

Gli esperti contattano il personale di assistenza attraverso tutti i canali di comunicazione disponibili (email, telefono e live chat) per valutare la loro professionalità e il livello di assistenza al cliente. I punteggi di quest’area si basano su interazioni multiple con i rappresentanti dell’assistenza.

Materiali di ricerca e formazione

Una sezione formativa ampia e ben strutturata è sempre molto apprezzata e contribuisce alla valutazione del broker in quest’area. Tutti i siti di trading più validi soddisfano le esigenze dei trader meno esperti con una serie di strumenti e materiali formativi come le guide alle materie prime, le opinioni di mercato, i video, i webinar e i podcast.

Sicurezza e garanzia dei fondi

Il team di BestBrokers.com analizza attentamente il panorama della protezione degli investitori in ogni sito per garantire che i trader abbiano una possibilità di ricorso in caso di collasso finanziario dei broker. Raccomandiamo solo i broker che offrono la protezione da saldo negativo, la segregazione dei fondi e le compensazioni per gli investitori. I broker che collaborano con istituti finanziari di primo livello per custodire i beni e il capitale dei loro clienti ricevono punti extra.

Come configurare un account per trading di oro

Quando recensiamo un broker di oro, facciamo molta attenzione alla facilità del processo di registrazione. I membri del nostro team prendono in considerazione le procedure di verifica che devono essere il più possibile rapide e senza problemi. Sotto, ti illustriamo il processo di creazione di un account presso i nostri broker di oro più quotati. Potrai iniziare a investire in oro in meno di dieci minuti.

  1. Innanzitutto, inserisci i tuoi dati personali e di contatto, tra cui il tuo nome, come appare sulla carta d’identità, l’email e il numero di telefono. Alcuni broker ti offrono la possibilità di prendere una scorciatoia e registrarti tramite il tuo account Facebook o Google.
  2. Imposta il tuo profilo utente inserendo la tua data di nascita e il tuo indirizzo permanente, compreso il codice postale della tua città.
  3. Completa il questionario in modo che il broker possa valutare la tua esperienza di trading. Se scegli un account a margine, ti chiederanno il numero di volte in cui hai operato con la leva finanziaria e il volume medio delle tue operazioni con la leva. Dovrai inoltre rispondere ad alcune altre domande per dare un’idea della tua conoscenza dei derivati.
  4. Scegli il tipo di account e la piattaforma di trading che preferisci, in base ai tuoi obiettivi e alle tue finalità di trading. MetaTrader 5 (MT5) e MetaTrader 4 (MT4) sono tra le opzioni più comuni.
  5. Completa l’iscrizione fornendo informazioni sul tuo attuale stato lavorativo, sulla fonte di finanziamento, sul reddito annuale e sul valore stimato dei tuoi investimenti. Accetta i termini del servizio, ma solo a condizione che li abbia letti in anticipo.
  6. Verifica il tuo account caricando le copie dei documenti richiesti. Tra questi, il passaporto, la patente di guida o la carta d’identità (fronte e retro), un estratto conto bancario o una bolletta recente. A causa della regolamentazione, molti broker online richiedono la verifica del tuo account prima di poter depositare o fare trading con loro.
  7. Vai alla sezione pagamenti e seleziona il metodo di deposito che preferisci per ricaricare il tuo saldo. I depositi sono istantanei con tutti i broker che abbiamo selezionato per te. Congratulazioni, ora sei pronto a conquistare il mercato delle materie prime!

Altre materie prime per fare trading oltre all’oro

I broker online consigliati ti permettono di operare con una serie di altre materie prime, un ottimo modo per diversificare il tuo portafoglio. Le materie prime si dividono in due categorie principali, quelle dure e quelle morbide.

Il gruppo delle materie prime dure comprende le risorse naturali che richiedono l’estrazione mineraria o un’altra forma di estrazione dalla terra. La categoria delle materie prime morbide comprende i prodotti agricoli che richiedono la coltivazione piuttosto che l’estrazione. Le due tipologie principali possono essere ulteriormente suddivise in quattro sottogruppi, come segue:

  1. Le materie prime energetiche sono un sottogruppo importante perché hanno il maggiore impatto sulla nostra vita quotidiana. I loro prezzi influenzano tutto, dal costo del cibo che consumiamo al prezzo dei vestiti che indossiamo. Il sottogruppo comprende prodotti come la benzina, il gas naturale, il petrolio greggio, il carbone e l’uranio.
  2. Le materie prime metalliche sono quelle utilizzate nei settori della gioielleria, della produzione e dell’edilizia. Molte persone si affidano a questi metalli anche per diversificare gli investimenti. Il gruppo comprende metalli preziosi come oro, argento, rame, palladio e platino. Puoi anche fare trading su metalli di base come ferro, nichel, alluminio e zinco, tra gli altri.
  3. Le materie prime agricole comprendono prodotti di base utilizzati prevalentemente come fonte di cibo, anche se alcuni di essi trovano applicazione nell’industria dell’abbigliamento e nel settore manifatturiero. Tra gli esempi troviamo lo zucchero, il mais, la soia, il caffè, il grano, il cacao, il cotone, la lana, i maiali e tante altre.
  4. Le materie prime ambientali sono una categoria relativamente nuova che comprende i crediti energetici immateriali, il cui valore deriva dagli sforzi governativi per ridurre i gas serra e promuovere le fonti di energia pulita. Questo nuovo sottogruppo comprende i risparmi energetici, le energie rinnovabili e i certificati di emissione di carbonio.

Oro a pronti, tenere oro e trading di CFD su oro

Quando fai trading di oro spot, detto anche trading di oro a pronti, in pratica compri e vendi questo metallo prezioso sul posto, cioè al prezzo corrente in cambio di una determinata valuta. Se lo desideri, puoi anche investire in oro fisico. Il vantaggio principale dell’acquisto e della detenzione dell’oro fisico è che si possiede essenzialmente un metallo il cui valore ha resistito alla prova del tempo, fungendo da valida copertura contro l’inflazione.


goldTenere oro comporta spese aggiuntive per la conservazione e l’assicurazione – Tieni presente che tenere oro fisico può essere piuttosto costoso a lungo termine. Dovrai pagare un extra per la custodia o l’assicurazione a causa del rischio più elevato di furti e scassi. L’alternativa è scegliere un certificato di proprietà dell’oro, che assomiglia a una banconota e serve a dimostrare che possiedi una determinata quantità di oro.


cfdI CFD assicurano ottima esposizione ai mercati di oro e materie prime – Puoi ottenere una maggiore esposizione al mercato dell’oro acquistando strumenti derivati come i cosiddetti contratti per differenza (CFD). Questo strumento finanziario ti permette di speculare sui movimenti di prezzo dell’asset sottostante senza acquistarlo o possederlo.

Ti permette di operare a margine e accedere alla leva finanziaria, fatto che significa che puoi aprire grandi posizioni con piccoli depositi prendendo in prestito denaro dal tuo broker. Quando fai trading con i CFD, puoi aprire posizioni sia corte che lunghe. Questo ti permette di generare profitti sia dai mercati in ribasso che da quelli in rialzo.

Tieni presente che questo strumento è associato a un livello di rischio significativo, perché può amplificare sia i tuoi profitti che le tue perdite. I broker oro regolamentati presenti nella nostra lista pubblicano tutti avvisi di rischio standardizzati per mettere in guardia i trader al dettaglio dai pericoli del trading con CFD.


Altri modi per fare trading di oro

Oro spot e contratti per differenza non sono gli unici modi per fare trading sul mercati dell’oro. I broker online che abbiamo selezionato per te offrono una serie di altri prodotti derivati come opzioni e futures sull’oro. Anche gli exchange traded fund (ETF) sono ampiamente disponibili.


gold futuresFutures su oro – I futures sono contratti derivati più complessi che vincolano le parti coinvolte ad acquistare o vendere un determinato asset sottostante (in questo caso l’oro) in un momento e a un prezzo futuri prestabiliti. I prezzi sul mercato attuali non vengono presi in considerazione alla scadenza del contratto future. I futures consentono una maggiore flessibilità e leva finanziaria rispetto al trading di materie prime spot. Molti investitori esperti li utilizzano come forma di gestione del rischio-prezzo.


gold optionsOpzioni su oro – Le opzioni su oro appartengono all’ampia categoria dei derivati che conferiscono ai loro titolari il diritto di acquistare o vendere asset sottostanti a un prezzo e a un momento predeterminati nel futuro, senza però vincolarli a farlo. I trader al dettaglio possono acquistare opzioni sull’oro per importi nominali e sfruttarne la leva finanziaria. Ti consigliamo di avvicinarti alle opzioni con leva finanziaria con cautela. Analogamente ai CFD sull’oro, puoi subire perdite anticipate maggiori se la tua previsione sulle fluttuazioni del prezzo non è corretta.


gold etfsETF su oro – Il termine exchange-traded fund (ETF) indica dei panieri di asset che puoi acquistare o vendere su stock exchange. Amministrati da gestori di fondi professionisti, gli ETF richiedono il pagamento di spese amministrative e gestione. Ti danno la possibilità di acquistare l’oro, tenerlo e venderlo al momento giusto, approfittando del margine di prezzo.


Tipi di ordini per trading di oro

La capacità di distinguere tra i tipi di ordine più comuni per il trading di materie prime è fondamentale se vuoi diventare un trader redditizio. Quando invii un ordine, fornisci al tuo broker le indicazioni su come vuoi che piazzi ed esegua una determinata operazione. Ecco alcuni dei tipi di ordine più diffusi per trading di oro.

Ordine a mercato

Gli ordini a mercato sono forse il tipo più semplice da capire. Quando invii un ordine a mercato, indichi al tuo broker di eseguire immediatamente l’operazione al prezzo correntemente disponibile.

Ordine limite

I trader inviano ordini limite quando vogliono che le loro operazioni vengano eseguite a un prezzo specifico o migliore. Grazie agli ordini limite di acquisto, chiedi che l’ordine venga eseguito a un prezzo pari o inferiore al prezzo a mercato corrente. L’opposto vale per gli ordini limite di vendita, in cui si istruisce il broker ad aprire la propria posizione a un prezzo pari o superiore al prezzo a mercato corrente.

Ordine stop

L’ordine stop prevede l’acquisto o la vendita di un asset al prezzo a mercato, a condizione che tale asset sia stata scambiato ad un prezzo uguale o superiore, noto come prezzo di stop. Quando l’asset raggiunge il prezzo di stop preferito, si trasforma in un normale ordine a mercato e il broker lo esegue al successivo prezzo a mercato disponibile.

Ordine fill or kill

Gli investitori inviano ordini di fill or kill (FOK) quando desiderano che le loro transazioni vengano eseguite immediatamente a un determinato prezzo. Se il broker non riesce a soddisfare l’offerta per tre volte consecutive, cancella l’ordine.

Ordine market on close

Grazie a questo tipo di ordine, non si sceglie un prezzo specifico, ma si specifica il momento dell’esecuzione. Il broker esegue l’ordine al prezzo disponibile alla chiusura del mercato o poco dopo. I trader esperti utilizzano il MOC quando hanno motivo di credere che i prezzi si muoveranno il giorno successivo.

Ordine good till canceled

Gli speculatori e gli investitori in materie prime più attenti implementano gli ordini good till canceled (GTC) quando sono propensi ad aspettare più a lungo per ottenere i prezzi desiderati. Un ordine GTC rimane aperto finché il trader non lo cancella o finché non viene completato automaticamente.

Ordine good till date

Gli ordini good till date (GTD) presentano alcune analogie con il tipo GTC. La differenza principale è che in questo caso si specifica in anticipo la data di esecuzione e l’ordine si cancella automaticamente se il broker non riesce a completarlo entro l’orario stabilito.

Piattaforme per trading di oro

Nel valutare un broker di materie prime, verifichiamo inevitabilmente la qualità del software di trading che utilizza. Prendiamo in considerazione aspetti come la facilità d’uso, il design, la compatibilità, gli strumenti di analisi tecnica e le risorse di ricerca e formazione. Le piattaforme di terze parti elencate di seguito hanno superato la prova del tempo e sono ancora ampiamente preferite dai trader e dai broker di materie prime di tutto il mondo.


MetaTrader 4MetaTrader 4 (MT4) è orientata prevalentemente alle esigenze dei trader su forex, ma supporta anche il trading di materie prime dure e morbide tramite CFD, compresi i metalli preziosi e le energie. MT4 non è disponibile per il download diretto su dispositivi Mac, ma puoi installarlo sul tuo computer a condizione che funzioni con Windows 7 o superiore.


MetaTrader 5MetaTrader 5 (MT5) ti permette di investire in migliaia di strumenti finanziari come materie prime, azioni, coppie di valute, obbligazioni e indici. Si tratta della versione aggiornata di MT4, dotata di una maggiore gamma di funzionalità, tra cui strumenti grafici avanzati, più tipi di ordini, prezzi di livello II, auto trading e profondità di mercato.


MetaTrader WebTraderMetaTrader WebTrader è un’ottima soluzione per chi è restio a installare un software aggiuntivo. Ti permette di fare trading direttamente da un browser compatibile. In particolare, WebTrader non richiede sistemi operativi specifici. Funziona ugualmente bene su dispositivi iOS, Android, Windows, Mac e Linux.


cTradercTrader vanta un’interfaccia ordinata ed esteticamente bella, che la rende adatta ai trader di materie prime alle prime armi. La piattaforma supporta il trading di CFD su diverse classi di asset, comprese le materie prime. È disponibile come software standalone compatibile con Windows 7 o superiore, ma esiste anche una versione basata su browser. Gli utenti potranno usufruire di funzioni come il trading algoritmico, la leva dinamica e il copy trading.


Tariffe di trading su oro e altri costi

I costi di trading vanno verificati in anticipo perché, se troppo elevati, possono consumare gradualmente il tuo capitale e influire negativamente sui tuoi profitti. Ecco le tariffe e i costi più comuni associati al trading di oro e materie prime.

  1. Gli spread rappresentano la differenza tra i prezzi bid e ask. I prezzi bid sono sempre superiori ai prezzi ask. I prezzi effettivi sul mercato sono generalmente compresi tra i due. Esistono due tipi di spread: fisso e variabile.
  2. Le commissioni sono talvolta utilizzate come alternativa agli spread durante il trading di materie prime attraverso strumenti speculativi come CFD. Ad esempio, se apri un CFD sull’oro da 1.000 $ con una commissione dello 0,3%, il costo complessivo sarà di 3 $. Dovrai pagare la stessa commissione quando chiuderai la tua posizione.
  3. Le tariffe di mantenimento notturno si applicano principalmente alle posizioni con leva finanziaria che i trader non hanno chiuso entro la fine della sessione di trading del giorno. Le tariffe possono essere positive o negative in base alla direzione della tua posizione.
  4. Potrebbero essere applicate delle tariffe sui pagamenti quando depositi o prelevi dal tuo saldo di trading con determinati metodi bancari. La maggior parte dei broker che abbiamo selezionato copre i costi delle transazioni da e verso l’account.
  5. Le tariffe di inattività vengono addebitate ogni mese sugli account che non svolgono alcuna attività di trading per un periodo prolungato (di solito 12 mesi).

Regolamentazione sul trading di oro

BestBrokers.com approva solo siti di trading di oro e materie prime fortemente regolamentati. Ricerchiamo attentamente il background legale di ogni broker per assicurarci che abbia almeno una licenza rilasciata da un ente di vigilanza finanziaria di alto livello.

La regolamentazione finanziaria è essenziale perché facilita la stabilità generale dei mercati, combatte le frodi e promuove un comportamento prudente da parte di tutti i partecipanti al mercato. Alcuni degli enti di regolamentazione che supervisionano i broker da noi consigliati sono:

  • Australia – Australian Securities and Investments Commission (ASIC)
  • Regno Unito – Financial Conduct Authority (FCA)
  • Svizzera – Swiss Financial Market Supervisory Authority (FINMA)
  • Cipro e altri stati dello SEE – Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC)
  • Germania – Federal Financial Supervisory Authority (BaFin)
  • Stati Uniti – Commodities and Futures Trading Commission (CFTC)
  • Malta – Maltese Financial Services Authority (MFSA)
  • Sudafrica – Financial Services Board (FSB)

Ogni paese ha un proprio ente di regolamentazione finanziaria con un quadro di riferimento e requisiti specifici. Se scegli di fare trading di oro presso un broker autorizzato dalle agenzie di regolamentazione sopra citate, puoi beneficiare di diverse protezioni per gli investitori. Queste includono la segregazione dei fondi dei clienti, la protezione dei saldi negativi, le verifiche periodiche, i fondi di compensazione per gli investitori e gli avvisi di rischio inequivocabili.

Motivi per fare trading di oro e altre materie prime

L’oro è il metallo con il maggiore volume di trading in assoluto e c’è un buon motivo (o dovremmo dire molti buoni motivi). Rispettato in tutto il mondo, questo metallo brillante vanta alti livelli di liquidità e può gestire abbastanza bene l’inflazione. Ti segnaliamo tre dei motivi più pratici per prendere in considerazione l’investimento in oro e in altre materie prime preziose.

  1. Copertura contro l’inflazione

    Puoi utilizzare le materie prime come copertura per proteggerti dall’inflazione. Le valute sono soggette a eventi imprevedibili come conflitti bellici e disastri naturali, che possono provocare un deprezzamento del loro valore e del loro potere d’acquisto. Non è così per l’oro e le altre materie prime, il cui valore tende ad aumentare durante i periodi di incertezza.

  2. Cambiamenti di prezzo meno drammatici

    L’oro ha una volatilità minore perché il suo valore tende a fluttuare gradualmente e a ritmo costante. Non devi aspettarti movimenti drammatici dei suoi prezzi, cosa che non accade con altre classi di asset come le criptovalute, ad esempio. È anche meno volatile di altre materie prime come l’argento, il rame e il petrolio greggio.

  3. Diversificazione del portafoglio

    La diversificazione del portafoglio è una delle leggi fondamentali del trading di successo. Un ottimo modo per dare varietà al tuo portafoglio è quello di cercare strumenti di trading che abbiano una relazione inversa tra loro, come nel caso dell’oro, delle azioni e delle principali valute come l’USD. Per fare un esempio, nel 2008 i prezzi delle azioni sono scesi mentre quelli dell’oro sono saliti. Allo stesso modo, nel 2015 l’USD si è rafforzato rispetto alle altre valute principali, causando un crollo dei prezzi dell’oro.

Domande frequenti sul trading di oro

  • Oltre all'oro, quali altre materie prime sono disponibili per fare trading tramite i broker consigliati?

    La gamma di materie prime disponibili per il trading online varia a seconda del luogo in cui si opera. I siti di trading selezionati da BestBrokers.com offrono una selezione diversificata di contratti sulle materie prime. Alcuni di questi includono contratti per rame, argento, platino, cotone, succo d’arancia, petrolio greggio, zucchero, gas naturale e gasolio da riscaldamento, solo per citarne alcuni.

  • Qual è la leva massima utilizzate per oro e altre materie prime?

    Tutto dipende dalla giurisdizione in cui risiedi. Anche il fatto che tu sia un trader professionista o al dettaglio ha la sua importanza. Secondo le normative dell’UE e dell’ASIC, ad esempio, i clienti al dettaglio che negoziano oro hanno accesso ad una leva massima di 20:1. Per le altre materie prime il limite di leva è inferiore, pari a 10:1. I trader professionali di materie prime sono esenti da queste restrizioni.

  • Quali mercati sono disponibili per trading di oro spot?

    I mercati spot, detti anche mercati a pronti, per oro sono ancora una volta specifici per i broker. Alcune delle opzioni più diffuse che troverai presso i nostri broker più quotati sono XAU/USD, XAU/GBP, XAU/EUR, XAU/AUD, XAU/JPY e XAU/CHF. Il ticker per trading di argento spot è XAG/USD.

  • Come vedere oro allo scoperto con un broker online?

    Se sei sicuro che il valore dell’oro si deprezzerà, puoi venderlo allo scoperto, detto anche andare corto, utilizzando strumenti derivati come i contratti per differenza. Grazie a questo strumento derivato puoi anche accedere alla leva finanziaria per aumentare la dimensione della tua posizione e ottenere una maggiore esposizione. Al fine di andare corto sull’oro, è sufficiente aprire un ordine sell.

  • Esiste un importo massimo che i trader di oro possono tenere sui loro account?

    Sì, la maggior parte dei broker impone dei limiti alle posizioni massime che i clienti possono detenere in oro in un determinato momento. Questi limiti sono espressi in once troy e variano a seconda del broker in cui si opera. Alcuni broker consentono di detenere tra le 10 e le 10.000 once troy, ma ti consigliamo di informarti in anticipo, per essere sicuro.